tour del Gargano

Il Viestemare club vacanze, il residence a Vieste organizza per il weekand del 13-14 settembre un itineraio storico-religioso-naturalistico che sicuramente é una proposta per il turista che vuole visitare luoghi turistici e percorsi di unica bellezza, ma non sempre presenti nel percorso classico alla scoperta del Gargano.centro-storico.jpg

Punto di partenza é Santa Maria di Pulsano abbinata a Monte Sant’Angelo. Con la presenza delle Guide Ufficiali del Parco Nazionale del Gargano, specializzati nella conoscenza di questi posti, con una rete fitta di guide presenti in tutto il territorio, la visita di questi posti sarà completa ed esaustiva. Lasciando queste due località, ci si dirige verso Vieste passando per la Foresta Umbra alla cui imboccatura si approfitta per una sosta pranzo anch’essa suggestiva. Il pranzo infatti viene organizzato in una Masseria completamente ristrutturata al cui interno, i proprietari, preparano pasti con ingredienti completamente di produzione propria, per garantire un’ottima qualità e genuinità. Dopo aver gustato il pranzo, visitato la Masseria con l’azienda agrituristica, con il museo degli attrezzi agricoli ubicato in un pagliaio completamente ricostruito, ci si incammina verso la Foresta Umbra nella quale ci aspetta la visita al museo e al rifugio. La particolarità di questa visita sta nella visita del museo con annessa la parte all’aperto in cui viene presentata tutta la storia dei minatori e di come un tempo veniva ricavato e lavorato il carbone. Alla fine di questo tour si completa la strada che attraversa la Foresta per giungere al villaggio turistico che si trova a pochi chilometri dalla stessa e a 3,5 chilometri a Nord di Vieste e del suo centro abitato.