Le Vacanze a Vieste illuminate dal suo Faro…

faro-vieste.jpgLe Vacanze Estate 2009, anche approfittando delle diverse offerte, possono essere vissute anche alla scoperta di quei monumenti che a volte non sono considerati tali perchè fanno parte da sempre dell’habitat mentale e reale della gente che vive nelle città di mare o le visita.

Uno di questi “monumenti” può essere considerato il Faro di Vieste. Solitamente anche da un punto di vista raffigurativo, la città di Vieste viene rappresentata con il suo Faro. Il nostro Villaggio sul Gargano vede dalla Baia di Molinella la città di Vieste con il suo Faro. Questo si trova come un guardiano difronte alla città che si protende verso il mare e quindi verso di esso.

Il Faro si trova su uno scoglio-isolotto intitolato a S. Eufemia. Fù realizzato nel 1867 e sin d’allora guida e protegge le imbarcazioni che percorrono il medio e basso adriatico. Il Faro si allunga verso l’alto oltre la costruzione che per decenni è stata abitata dal farista.

Questo personaggio che a volte era isolato sul faro provvedeva ad assicurare il continuo funzionamento della grossa lanterna d’ottone che sin dall’imbrunire, allora come ora, dal Comando di Zona Fari che lo controlla e gestisce a distanza anche grazie alle nuove tecnologie.

I turisti che fanno vacanze a Vieste , nel nostro Residence a Molinella, di sera con la luna piena potranno vedere, se sdraiati sulla spiaggia, lo scintillio dell’acqua al passaggio intermittente del fascio di luce che vine dal Faro.