Le Spiagge di Vieste dove vale la pena tuffarsi

I nuotatori esperti, i surfisti, i nuotatori principianti e i non nuotatori si incontrano in un luogo unico in tutta la Puglia, in una cittadina che vanta di diverse Bandiere Blu assegnate dall’Unione Europea per la brillantezza e la purezza delle sue acque: Vieste. La perla del Gargano offre ai suoi visitatori diverse spiagge nelle quali bagnarsi, scattare fotografie, trascorrere momenti di relax o di intrattenimento.

Le innumerevoli spiagge di Vieste fanno a gara per aggiudicarsi il podio, ma la regina indiscussa resta sempre la più famosa fra tutte: Pizzomunno. E’ una spiaggia in cui vale la pena bagnarsi, perché le sue larghe braccia che contengono sabbia dorata e sabbiosa offrono spazio per tutti e consentono anche ai più piccoli di godere di “chiare, fresche e dolci acque”, proprio quelle di una piscina.

Per chi non ama la sabbia, ma preferendo i ciottoli vuole rivivere la sua vacanza greca a Ipsos, la spiaggia Campi è perfetta per nuotatori esperti e fotografi, perché offre panorami mozzafiato, un fondale trasparente e di interesse naturalistico. Anche la spiaggia Vignanotica, con la sua scogliera alta e rocciosa, offre sfumature di verde smeraldo anche nelle giornate più cupe ed è attrezzata con ombrelloni, WC e sdraio.

Chi preferisce un luogo appartato in cui vale la pena trascorrere una giornata, deve visitare la spiaggia di Pugnochiuso, recintata dall’omonimo resort. Attrezzata con tutti i comfort tipici di un villaggio turistico, è ideale per nuotatori esperti o tuffatori perché presenta fondali alti e rocciosi. Pulita, dotata di caffetterie, bar e ristoranti, è adatta anche a famiglie con bambini piccoli.

Per rivivere i gloriosi istanti di una vacanza appena trascorsa ai Caraibi, la spiaggia Cala della Pergola è perfetta per chi vuole fare un bagno, lontano dal chiasso dei turisti, soprattutto nei mesi di alta stagione. Libera, completamente selvaggia e isolata rispetto alla litoranea che collega Vieste a Mattinata, è il luogo più singolare di Vieste in cui ammirare albe, tramonti e godere di momenti di riflessione, ascoltando il silenzio del mare.