Itinerario Natura del Gargano

L’area protetta del Parco Nazionale del Gargano fa da padrone a tutto quello che di naturalistico riguarda questo territorio, che si caratterizza per una estensione di circa 120.000 ettari e che finalmente dal 1995 è stato riconosciuto come area di notevole interesse e degno della salvaguardia derivante dall’istituzione del Parco.

La sua varietà è presente ed evidente, con aree di verde in

tenso e zone rocciose, le famose grotte marine che offrono uno spettacolo a chi le visita dal mare con le barche che organizzano queste escursioni.

Panorama costa Gargano

La Foresta Umbra alla quale abbiamo dedicato un articolo, che meraviglia tutti i visitatori per il paesaggio quasi nordico e l’accostamento ad un posto di mare è tanto strano, ma allo stesso tempo unico.

E’ proprio l’unicità del territorio che rende il Gargano e tutte le sue località cosi famose nel panorama turistico nazionale ed internazionale. Molto ricercato negli ultimi anni è il trekking, e l’ultima novità sembra essere diventata l’orienteering, per cui il Gargano sembra essere il territorio adatto. Prossimi sono infatti gli appuntamenti che vedranno il Gargano come enorme campo di gara, per atleti anche di fama mondiale.

In tutto questo scenario dobbiamo ricordare le bellissime Isole Tremiti, l’entroterra garganico con i paesi di Vico del Gargano, Monte Sant’Angelo, San Giovanni Rotondo…
… Tra tutti spicca la città di Vieste, meta turistica per eccellenza nel panorama Nazionale con la sua costa di spiagge di sabbia, pareti rocciose, i fondali ed un mare unico.