Il castello di Vieste 2

Certamente nel tempo è stato rimaneggiato, ricostruito ed ampliato.castello Vieste
Federico II aveva realizzato solo il nucleo centrale, quello che si conosce con il nome di “regia fortezza” e che oggi si ha difficoltà ad individuare precisamente. Successivamente, gli spagnoli (1537) lo hanno restaurato, sottoposto a una serie di modifiche, ampliato per poter rispondere ad esigenze nuove derivanti dalla necessità di utilizzare per la difesa le nuove armi da fuoco e per non farsi attaccare dai nemici che cercavano di impossessarsi di questo territorio (vedi gli attacchi nel 1554 del corsaro barbaro Dragut) per la sua posizione strategica quale baluardo più avanzato verso il Mare Adriatico.