Festa della Madonna a Vieste

santa maria di merino ViesteChi viene in vacanza a Vieste in maggio, coglie l’occasione per partecipare alla festa patronale che religiosamente inizia dal 30 aprile.
Si celebra ogni anno il 9 maggio ed è dedicata alla Madonna di “Santa Maria di Merino” la cui statua lignea è situata nella Cattedrale. Merino è il nome dato alla città più a Nord di Vieste, distrutta attorno al x sec., dove la tradizione vuole sia stata trovata la statua della Madonna.

Questa festa ha radici profonde nella cultura, reigiosità, folklore e fede dei viestani. Per il viestano che vive fuori, è “imperativo etico” essere a Vieste i quei giorni. E’ come riapropiarsi delle proprie radici. Anche per questo la festa ha un significativo carattere religiosoche si manifesta non solo nella partecipazione alle celebrazioni, novene, culti, ma soprattutto nella processione.

Infatti la statua della Madonna la mattina del 9 maggio, dopo la celebrazione della S.Messa e la relativa Processione, viene consegnata al popolo che facendo a gara la porta a spalle, percorrendo strade e spiaggie, al Santuario di Santa Maria di Merino che dista da Vieste circa 5km.

Quì dopo la celebrazione della S. Messa, nel primo pomeriggio si ritorna a piedi a Vieste cantando, recitando il Rosario,facendo pause di preghiera,sparando fuochi pirotecnici presso postazioni dette “pietre della Madonna”. La sera inoltrata la processione si ricompone con la presenza del clero che riporta la Statua in Cattedrale.